Menu
  1. Home
  2. Chi Siamo
  3. Commercio - Polizia - Suap
  4. Appalti - Gare - Contratti
  5. Sanità, Salute & Benessere Animale
  6. SAV Risponde
    • Tutte le Materie
    • Commercio
    • Appalti
    • Sanità
      Altro
    1. Abbonati al Sito
    2. Contatti
    User Menu Search

    Sanità, Salute & Benessere Animale

    Sfoglia le news o cerca tra le categorie

    Filtra:

    Filtra per Materie

    • Expand/Collapse

    PUBBLICO ESERCIZIO E VIOLAZIONI SANITARIE

    PUBBLICO ESERCIZIO E VIOLAZIONI SANITARIE. QUESITO. Buongiorno, presso un pubblico esercizio di ristorazione si sono accertate le seguenti violazioni: • carenze igienico/sanitarie in violazione Reg ce 852/04 sanzionate dall’...

    Tipo di documento:

    TAR: la chiusura di un’attività abusiva di somministrazione di alimenti e bevande a seguito del controllo dei NAS

    Il TAR Campania ha stabilito che il provvedimento impugnato contesta alle ricorrenti l’abusivo esercizio dell’attività di stabilimento balneare e di somministrazione di bevande, per le quali è necessario il possesso del titolo...

    Tipo di documento:
    • Sentenze

    La cessazione dell'attività di cucina di un ristorante in mancanza della canna fumaria

    Il TAR Lazio con sentenza n. 10337/2016 ha deciso che non può considerarsi sufficiente la produzione in giudizio di una consulenza tecnica di parte (asseverazione di conformità) circa l’idoneità dell’impianto alternativo a sostituire...

    Tipo di documento:
    • Articoli
    • Sentenze

    TAR: il Sindaco come autorità sanitaria competente all’adozione di un’ordinanza contingibile ed urgente per la tutela della salute e dell’igiene pubblica

    Il TAR Campania con sentenza n. 4700/2017 ha stabilito che la legittimazione all’adozione di ordinanze necessitate da imminenti pericoli di natura sanitaria e di igiene pubblica va quindi ascritta al Sindaco, quale rappresentante...

    Tipo di documento:
    • Sentenze

    SCIA: la non conformità alle norme igienico-sanitarie deve essere accertata per il divieto di prosecuzione dell’attività

    Il TAR Campania con sentenza n. 4491/2017 ha stabilito che (il Comune, ndr) non può legittimamente fondare il divieto di prosecuzione dell’attività, non essendo sufficiente addurre tale rilievo in forma dubitativa, occorrendo...

    Tipo di documento:
    • Sentenze

    RSS
    12
    Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by SAV
    Torna Su